Gianni Lupo

Nome e cognome: Gianni Lupo
Anno di nascita: 1968
Professione: Restaurant Manager
Attuale occupazione: Restaurant Manager Osteria New York
Carica FIMAR: socio professionista

Dalle spiccate abilità manageriali, ha gestito molte attività di ristorazione portandole al successo. Fondatore e proprietario del marchio “HappyFood”, è Restaurant Manager dell’ “Osteria New York”

Classe 1968, Gianni Lupo è nato a Tavannes in Svizzera ma vive in Italia a Broccostella, in provincia di Frosinone. Ha ottenuto un Master per diventare barman ed ha seguito vari corsi sulla leadership, il food and beverage management ed il food cost control.

La sua prima esperienza nel mondo della ristorazione risale al 1985 quando comincia a lavorare in un’attività di famiglia a Dublino dal nome “O Sole mio”. Qui fa gavetta ed impara le strategie più efficaci su come gestire al meglio un locale per renderlo un business di successo.

Dal 1987 al 1989, sempre in Irlanda, lavora in un altro ristorante di famiglia come capo dello staff. Apprende dai genitori l’arte della cucina e varie tecniche di preparazione dei cibi che ancora oggi continua ad usare.

Quando nel 1989 la sua famiglia apre un ristorante/pub in Italia, dal nome “NEW York Express”, ne assume il controllo come direttore generale. Grazie alle sue competenze ed abilità, l’attività cresce e in breve tempo diventa l’emblema della ristorazione veloce alla stregua dei fast food americani, riscuotendo un successo tale che nel 1994 il ristorante viene ampliato per soddisfare le richieste dei tanti clienti che lo frequentano.

Nel 1999 apre un ristorante fast food “Happy Food” che con il tempo diventa un vero e proprio marchio, capace di tenere testa ai maggiori colossi del settore come “Mc Donald’s” o “Burger King”, con punti vendita sia nel nostro paese sia all’estero. Dal primo marchio “Happy Food” Gianno Lupo sviluppa anche i marchi “HappyCaffe”, “HappyPizza” e “Buonissimo”. Nel 2006 decide però di vendere tutto il gruppo per concentrare i suoi sforzi solo sulla cucina italiana d’eccellenza, rimanendo però proprietario del marchio “HappyFood” in tutto il mondo.

Apre quindi un nuovo ristorante italiano, chiamato “Rosies Italian Restaurant” a Kilkock, sempre in Irlanda, che gestisce fino al 2010.

Nel 2011 torna in Italia e a Broccostella, dove vive, apre l’ “Osteria New York” che attualmente gestisce come Restaurant Manager.